Alba

Alba

giovedì 18 aprile 2013

Conferenza stampa di Rinnovamento Civico


Si è svolta stasera la conferenza stampa di presentazione alla città di Alba di Rinnovamento Civico. Ha partecipato un pubblico numeroso e interessato, fra cui molti esponenti della stampa locale (Gazzetta d'Alba, Il Corriere, Radio Alba). Alle domande rivolte dai giornalisti e da membri del pubblico, il presidente di Rinnovamento Civico, dottor Gerardo Guarino, ha difeso lo statuto di associazione del movimento, lontano da tutti i partiti, ed ha tenuto a precisare che è prematuro, allo stato attuale delle cose, pensare a una partecipazione diretta del movimento alle prossime elezioni comunali del 2014; questo senza tuttavia precludere il dialogo con tutte le forze del territorio, comprese quelle dell'amministrazione locale.
Fra gli altri interventi, nell'ordine: Andrea Ferrari ha difeso il Tribunale di Alba a rischio chiusura, rimarcando soprattutto il bisogno di informare e rendere consapevoli i cittadini riguardo alle problematiche della comunità; Marco Robaldo ha sottolineato l'importanza dell'impegno attivo dei cittadini nella cosa pubblica, passando da una cultura sterile e inattiva -fatta solo di lamentele- a un ruolo finalmente propositivo; Orsola Bonino, dal suo punto di vista di storica rappresentante del volontariato albese, ha portato all'attenzione dell'uditorio i problemi della diversa abilità, del mondo femminile e della sicurezza; Luca Blascovich, da imprenditore, ha invece predicato la necessità della tutela delle piccole imprese del territorio, seriamente minacciate dalla crisi attuale, liberandosi dai vincoli delle lobby che fanno l'interesse di pochi a scapito della comunità; Stefano Ventura, da ultimo, fra i più giovani dell'associazione, ha portato l'attenzione sui problemi dei giovani, sulla necessità della tutela e della ricerca di un posto di lavoro, e sul dovere morale di impegnarsi con passione e disinteresse per costruire un futuro migliore.
Seduti in prima fila fra il pubblico hanno dato anche il loro apporto i soci fondatori e i membri a vario titolo del Consiglio Direttivo: Edoardo Zerrillo, Delia Branda, Olinto Magara, e chi scrive; senza dimenticare Daniela Bosca, assente per seri problemi personali.
Il prossimo appuntamento è con le iniziative sul territorio di Rinnovamento Civico: a breve è previsto un primo incontro con i cittadini sul tema delicato della sanità, in particolare sul nuovo ospedale di Verduno. Date e dettagli di tutti gli appuntamenti saranno pubblicati periodicamente su questo blog.

Nessun commento:

Posta un commento